Dio, Patria e libertà! L'epopea dei Cristeros di Alberto Leoni

Nell’estate del 1926 il governo messicano di Plutarco Elias Calles decise di annientare la Chiesa cattolica. Il popolo risponde prima pacificamente poi con la forza delle armi. Nasce la “guerra cristera”, una pagina gloriosa scritta da un popolo cattolico indomito, mosso dalla fede e dall’amore per «Cristo Re» e la Vergine di Guadalupe; un popolo straordinario e complesso, cosi eroicamente “fuori moda” per l’esangue cristianesimo “politicamente corretto” della nostra Europa contemporanea.
Dio, Patria e libertà! L'epopea dei Cristeros
€ 6,00Compra
Tutti gli strumenti di formazione e informazione apologetica Scopri
Prev
  • Il Timone
    • Il mensile dei cattolici italiani
    • Firme prestigiose (Vittorio Messori, Rino Cammilleri, Massimo Introvigne, Costanza Miriano e molti altri)
    • Articoli brevi, semplici, di sostanza
  • Quaderni
    • Per rispondere punto per punto ai luoghi comuni contro il Papa e la Chiesa
    • 64 pagine, a colori, a soli 6 euro
  • juniorT
    JuniorT
    • Il “Timone dei ragazzi”
    • Articoli, notizie, Bibbia e Vangelo a fumetti, vite dei santi illustrate, curiosità, giochi, barzellette e altro ancora...
Next
Iscriviti alla newsletter
Sei un nuovo utente?
Registrati
Cerca