Müller sull'oscuramento della dottrina nella Chiesa, il Timone in formato digitale e molto altro

Müller sull'oscuramento della dottrina nella Chiesa, il Timone in formato digitale e molto altro

Oggi Il Timone sbarca sul digitale. L'offerta editoriale si arricchisce per una lettura da PC, smarthphone e tablet, grazie anche a una app personalizzata per iPhone, iPad o Android. Rimane ovviamente tutta l'offerta in versione cartacea a cui speriamo che sempre più lettori possano affezionarsi.

Il Timone, rivista di apologetica cattolica fondata nel 1999 a Milano, è diretto da Riccardo Cascioli e offre attualità, storia, filosofia, arte, letteratura, teologia, il tutto osservato con uno sguardo cattolico senza altri aggettivi.

Il numero 160 con cui si apre anche l'edizione digitale è un numero speciale. Troverete sei pagine con un'intervista esclusiva al cardinale Gerhard Ludwig Müller, prefetto della Congregazione per la Dottrina della fede. Il custode della ortodossia cattolica ci parla del significato della dottrina per la vita della Chiesa, del rapporto con la coscienza personale, l'ecumenismo e del dibattito sull'interpretazione di Amoris laetitia.

«Noi siamo chiamati ad aiutare le persone, poco a poco, per raggiungere la pienezza del loro rapporto con Dio», ha detto il cardinale, «ma non possiamo fare sconti. (…) La Chiesa è un corpo vivo, lo sviluppo è un movimento per comprendere meglio le profondità dei misteri. Però non è possibile superare dichiarazioni del magistero quando si tratta di dichiarazioni che riguardano la fede divina cattolica rivelata».

Il dossier, quello che solitamente è il cuore della rivista, lo abbiamo intitolato “Rapporto sulla dottrina” per approfondire ancora quale significato ha per la vita dei fedeli. Questo rapporto lo hanno scritto Mauro Gagliardi, sacerdote e professore di Teologia dogmatica, Giacomo Samek Lodovici, filosofo e docente all'Università Cattolica, Giampaolo Crepaldi, arcivescovo di Trieste, e Stefano Bimbi, parroco senese.

Lo spazio dell'attualità è occupato da una inchiesta di Vincenzo Sansonetti sulle verità taciute, cioè quelle cose che non si possono dire, anche se supportate da indagini scientifiche che mostrano i rischi e i danni causati da alcuni miti del nostro tempo, vale a dire divorzio, aborto, fecondazioni assistita, condizione gay. Il caso della consacrazione pubblica a Cristo di due Stati, Perù e Polonia, è, invece, analizzato da Andrea Zambrano.

Costanza Miriano ci ricorda che “i cattolici lo fanno meglio”, basta che sappiano custodire il linguaggio della sessualità. Per questo ci offre un elenco di errori classici da evitare tra moglie e marito. Come sempre Il Timone ospita le sue rubriche, a partire da quelle storiche, “Vivaio”, di Vittorio Messori, “Il Kattolico” di Rino Cammilleri, “La versione di Barra”, del fondatore della rivista Gianpaolo Barra; e altre più recenti come ad esempio “L'infiltrato” e “Don Camillo sul crinale” di Lorenzo Bertocchi.

Da oggi tutto questo lo potrete leggere, appunto, anche in digitale. Dal primo giorno di ogni mese di pubblicazione, Il Timone arriverà sul vostro PC, tablet o smartphone.

Questo il link per accedere allo sfogliatore dal PC: http://edicola.iltimone.org/iltimone

Nel pomeriggio di oggi 1 febbraio saranno disponibili le applicazioni dal Play Store e Apple Store.

Per ogni informazione scrivere a: supporto@iltimone.org 

 

Banner
Tutti gli strumenti di formazione e informazione apologetica Scopri
Prev
  • Il Timone
    • Il mensile dei cattolici italiani
    • Firme prestigiose (Vittorio Messori, Rino Cammilleri, Massimo Introvigne, Costanza Miriano e molti altri)
    • Articoli brevi, semplici, di sostanza
  • Quaderni
    • Per rispondere punto per punto ai luoghi comuni contro il Papa e la Chiesa
    • 64 pagine, a colori, a soli 6 euro
  • juniorT
    JuniorT
    • Il “Timone dei ragazzi”
    • Articoli, notizie, Bibbia e Vangelo a fumetti, vite dei santi illustrate, curiosità, giochi, barzellette e altro ancora...
Next
Iscriviti alla newsletter
Sei un nuovo utente?
Registrati
Cerca